Attenzione, Visibilità, Viralità: la strategia degli zombie

/
Dalla traduzione di un articolo illuminante: l'attenzione senza la relazione è come fatturare senza fare profitti, vuol dire investire male.

Il nuovo Cluetrain: quando il medium siamo noi

/
Queste cinque tesi del nuovo Cluetrain manifesto dicono cose che sappiamo bene. Ma c'è un paradosso su cui riflettere.

Ciao 2014: i post più letti (e un paio dei video più visti)

/
Ci siamo chiesti quali siano stati gli argomenti secondo voi più interessanti durante il 2014, ed ecco cosa abbiamo imparato in un anno di blog su TTV e di osservazione del web.

Le previsioni social: si sono avverate?

/
In questo periodo dell'anno tipicamente imperversano articoli, presentazioni e infografiche con i trend e i fenomeni che influenzeranno l'anno venturo. Ma quante di queste previsioni effettivamente si avverano?

Noi, le tecnologie, Ikea e Coca Cola

/
Siamo circondati ovunque da tecnofobici e noi stessi vittime di sensi di colpa . L'unica salvezza è l'ironia, come ci dimostrano un paio di video-spottoni.

Rudy ed io a colloquio

/
Oggi intervisto Rudy Bandiera. Allora, hai scritto un libro anche tu. That don't impress me much.

#HappyTreeDay: per il mio compleanno, regalami un albero con Treedom

/
Quest'anno ho scelto un modo nuovo per festeggiare il compleanno (il prossimo 6 giugno): piantare alberi di caffè ad Haiti con Treedom, una giovane startup fiorentina.

Il capitale umano (quello del Web)

/
Cosa significa "donare" il proprio tempo e la propria attenzione nel web, e cosa ci guadagniamo?

Ci sono troppi Social Media Strategist

/
Le grandi aziende, e tra esse le migliori scuole di marketing…

Startup si diventa...oppure no?

/
Quel che emerge è però che forse, ad oggi, servirebbe proprio definire meglio la parola e imparare ad utilizzarla nella maniera corretta, per evitare che (per esigenze comunicative e pubblicitarie) si finisca a considerare “startup” anche la Francesca, la Paola o la Lucia ritratte in bianco e nero che si trovano in un cartellone pubblicitario e che, al massimo, dovrebbero essere chiamare “startupper” (colui che avvia una startup appunto) e non startup.